Follow by Email

venerdì 27 aprile 2012

Torta rustica senza glutine al salmone

Anche questo e' un piatto che a casa mia va per la maggiore.Era da un po' che non la facevo piu' per via del glutine.Cosi' ho deciso di provare a farlo con della pasta sfoglia senza glutine surgelata.

Ingredienti :
2 confezioni di pasta sfoglia senza glutine
200 grammi  circa di salmone affumicato (io lo preferisco selvaggio )
100 grammi circa di emmentaler svizzero

Procedimento:
Ho fatto scongelare i 2 rotoli di pasta sfoglia.
Ne ho steso uno in forma rotonda e l'ho messo nella teglia con la carta da forno .
Sopra vi ho disposto le fettine di salmone e delle fettine di emmentaler svizzero.
Ho richiuso con l'altra sfoglia,bucherellando la superficie con una forchetta ed ho infornato a forno medio,ventilato per circa mezz'ora.
La superficie deve essere dorata.
Consiglio :  si apprezza meglio quando e' tiepida o fredda.


Trenette al basilico con crema di pomodori secchi

Questo condimento per la pasta  e' uno dei favoriti in famiglia.Oggi l'ho fatto con delle trenette senza glutine con aggiunta di basilico per  esaltare  il sapore del condimento.

Ingredienti :
2 uova
mix di farina per pasta senza.glutine  q.b
2 mazzetti di basilico
80  grammi di pomodori secchi
1 spicchio d'aglio
un po' d'acqua
olio EVO
parmigiano reggiano grattuggiato

Procedimento :
Ho frullato col minipimer 3/4 del basilico con un po' d'acqua e l'ho aggiunto all'impasto di uova e farina.
Ho impastato ed ho tagliato la pasta col formato trenette.
Intanto in una pentola con un po' d'acqua bollente,ho ammorbidito i pomodori secchi,facendoli cuocere
qualche minuto.
Li ho scolati e frullati col minipimer ,aggiungendovi il rimanente basilico e un po' di olio EVO.
Ho fatto soffriggere lo spicchio d'aglio nell'olio e vi ho aggiunto la crema di pomodori facendo insaporire per qualche minuto.
Ho versato la crema in una ciotola e vi aggiunto dell'acqua di cottura della pasta per renderla meno densa
Appena la pasta si e' cotta l'ho versata nella ciotola e ho mescolato bene.Ho servito con abbondate parmigiano.

Varianti: volendo potete aggiungere ai pomodori secchi  anche dei capperi ed olive nere  frullando tutt'insieme



sabato 7 aprile 2012

Pastiera napoletana senza glutine

Quest'anno ho voluto provare a fare la pastiera senza glutine.Al posto del grano ho messo del riso .
Ho usato le dosi che usavo gli anni scorsi per la Pastiera classica . Sono abbondanti ma ,di solito, ho sempre qualcuno a cui fare un gradito regalo !

Ingredienti :
per la frolla :4 uova , 200 grammi di burro ,farina ,mix di farina senza glutine per crostate circa 450 grammi ,
230 grammi di zucchero.
per il ripieno:
700 grammi di ricotta (pecora o mucca),600 grammi di zucchero,1 limone grattugiato,400 grammi di riso Roma, 150 grammi di canditi misti , 1 litro di  di latte, 30 grammi di burro , 5 uova e 2 tuorli,acqua di fiori d'arancio, un po' di cannella.

Procedimento: mentre preparavo la frolla ho messo a cuocere il riso con il latte e il burro.
Se vedete che il latte si asciuga troppo aggiungete altro mano a mano .
Appena tutto il latte si e' asciugato l'ho messo a freddare.
Intanto ho frullato la ricotta con lo zucchero, ho aggiunto la buccia del limone grattugiato,i canditi a dadini,5 uova e 2 tuorli ,un po' di cannella (facoltativo ) e l'acqua di fiori d'arancio.
Quando tutto e' diventato cremoso ho aggiunto il riso lessato amalgamando bene al composto.
Ho steso poi la frolla e l'ho messa in una tortiera precedentemente imburrata.
Vi ho aggiunto il composto livellando bene , ed ho guarnito con delle strisce di frolla.
Ho cotto al forno medio per circa 40 -45 minuti.
La superficie della pastiera deve risultare di un colore ambrato.
Appena fredda ho cosparso la superficie con zucchero a velo.
Con questi ingredienti mi sono venute 3 pastiere .


venerdì 6 aprile 2012

Tagliolini con pancetta e baccelli di fave

Giorni fa in televisione hanno dato una ricetta di un primo piatto con  i baccelli di fava.
Io l'ho modificata un po' e debbo dire che il risultato e' stato piu' che buono.
In tempi di crisi e' un modo per non sprecare nulla.


Ingredienti :
200 grammi di baccelli di fava ,200 grammi di pancetta a dadini,olio EVO,pecorino grattugiato,pasta all'uovo senza glutine.


Procedimento :
Ho lessato in acqua bollente salata i baccelli di fava,precedentemente lavati e mondati,tagliarti a tocchetti.
Intanto ho fatto soffriggere la pancetta in una pentola antiaderente , ho scolato tutto il grasso e ho sfumato con del vino.
Poi ho aggiunto dell'olio EVO.e i baccelli di fave ,facendo insaporire bene .
Io ho fatto dei tagliolini all'uovo senza glutine ma si puo' adoperare anche la pasta gia' pronta.
Appena scolata l'ho fatta mantecare in padella col condimento e il pecorino.




domenica 1 aprile 2012

Tagliolini senza glutine con carciofi e pancetta

Questo e' un piatto primaverile ,potrebbe andare bene anche per il Pranzo di Pasqua.Io l'ho fatta con pasta all'uovo fatta da me ma si puo' fare anche con quella acquistata (basta che sia senza glutine)
Ingredienti : 1 carciofo a persona , pancetta dadini (200 grammi ) ,pecorino grattuggiato (per le cialde),pasta all'uovo senza glutine.
Dopo aver fatto la pasta all'uovo ( ne faccio 1 uovo a testa ) ho tagliato i carciofi a spicchi sottili e l'ho fritti nella friggitrice per farli belli croccanti .
Intanto ho soffritto la pancetta  ,ho levato tutto il grasso che si era sciolto e ho aggiunto un po' di vino per finire la rosolatura. Poi ho  aggiunto dell'olio EVO.
Mentre bolliva l'acqua per la pasta ,ho fatto le cialde di pecorino : ho scaldato un padellino antiaderente e vi ho versato del pecorino grattuggiato uniformemente.
Appena  ha cominciato a sciogliersi  l'ho girato delicatamente con una spatola e l'.ho messo in un piatto.
Appena la pasta si e' cotta  l'ho condita con la pancetta ,vi ho messo sopra i carciofi  e poi ci ho sbriciolato le cialde di pecorino.
Aggiungi didascalia


giovedì 16 febbraio 2012

Crepes senza glutine al salmone

Faccio spesso le crepes  e sono sempre  un buon primo piatto .
Si possono farcire in molti modi e questa volta ho voluto provare col salmone.


Ingredienti :
Per le crepes : 
Per ogni uovo ci vanno 1 cucchiaio di mix di farine  piu' 1/2 bicchiere di acqua.Di solito per 3 persone faccio 4 o 5 uova.


Per il ripieno:
1 confezione di salmone da 1 etto
1 fiordilatte,
parmigiano grattuggiato q.b.
burro,farina senza glutine,latte q,b (per la besciamella)
1 cipolla, brandy 


Procedimento :
Ho soffritto la cipolla in una noce di burro ,vi ho aggiunto il salmone tritato ed ho fatto rosolare.Ho sfumato con del brandy (o whisky ) e poi ho frullato tutto col minipimer .
Intanto ho fatto la besciamella  con il mix di farine senza  glutine per  usi vari .
Vi ho aggiunto la crema di salmone e del parmigiano.
Ho imburrato una tortiera e ho fatto degli  strati con le crepes ,crema di salmone ,mozzarella e parmigiano. fino ad esaurimento degli ingredienti.
Sull'ultimo strato ho messo fiocchetti di burro e parmigiano ed ho infornato a temperatura bassa  (120°) fino a che non si e' formata una crosticina dorata.




 

venerdì 23 dicembre 2011

Crostata senza glutine con mandorle e zabaione

Questo e' un dolce prettamente invernale visto che e' molto calorico.
Per il Natale va molto bene.
Ingredienti:
Per la pasta frolla :3 cucchiai di zucchero,40 grammi di burro,1 uovo ,mix di farine per crostate q.b.
per il ripieno : 200 grammi di amaretti senza glutine bagnati col del caffe',150 grammi di mandorle tritate grossolanamente,100 grammi di cioccolato fondente (io metto le gocce),caffe q.b.
per lo zabaione :4 uova intere,200 grammi di zucchero e 3 cucchiai di maizena
Procedimento :Impastare gli ingredienti per la base e stenderla in una tortiera di 30 cm.Sopra poggiarvi gli amaretti bagnati  nel caffe' ,le mandorle tritate e le gocce di cioccolato.
Intanto sbattete le uova con lo zucchero e quando sono ben montate ,aggiungete la maizena.
Disponete lo zabaione sopra la torta ed infornate a fuoco medio ( 160°) per circa 40 minuti.
Cospargete con zucchero a velo