Follow by Email

venerdì 27 maggio 2011

Crostata di ricotta e carciofi

Giorni fa avevo preparato il mix di farine per crostate e me ne era avanzato un bel po' cosi  ho provato a preparare una crostata salata.
Ho impastato il mix di farine con 100 grammi di burro ,2 uova un pizzico di sale.Naturalmente ho omesso lo zucchero.
Intanto ho cotto 8 carciofi tagliati a spicchi con aglio,prezzemolo,olio e un po' d'acqua.Appena cotti li ho schiacciati grossolanamente con la forchetta e quando si sono intiepiditi li ho aggiunti a circa 250 grammi di ricotta ridotta in crema, aggiungendo anche 1 uovo mescolando bene .Poi ho steso la pasta su una teglia ,l'ho farcita con il composto e l'ho messa in forno a 170 ° per circa 20 minuti.

Frittelle di quinoa e peperoni

Per queste frittelle ho usato 200 grammi di quinoa,1 peperone tagliato a cubetti,qualche cappero ,sale ,prezzemolo, 1 uovo , qualche cucchiaiata di maizena e unpo' di sale fino.
Ho sciacquato la quinoa e l'ho lessata per circa 20 minuti aggiungendo a meta' cottura i cubetti di peperone.L'ho scolata,fatta intiepidire e ci ho aggiunto gli altri ingredienti .Poi ho scaldato bene la padella antiaderente leggermente unta d'olio e con le mani ho fatto delle piccole frittelle.Sono molto morbide ma  ,appena messe nella padella ,si rapprendono.Basta girarle dall'altro lato appena dorate e sono pronte.

Qualche cenno sulla quinoa : la quinoa si presenta sottoforma di piccoli semi,simili a lenticchie , che derivano da una pianta nativa delle Ande coltivata gia' 5000 ani fa'.
E' indicata a chi segue una dieta vegetariana,in quanto ricca di proteine con aminoacidi essenziali.Contiene inoltre Vitamina B1 e B2 (sistema nervoso),PP (metabolismo dgli zuccheri ) e C oltre a fibre e sali minerali (ferro,calcio e fosforo) Inoltre e' un cibo a basso IG

Piadine di grano saraceno e riso

Per queste piadine ho utilizzato il mix di farine per pane , sostituendo la farina di tapioca con la stessa quantita' di farina di grano saraceno e  mantenendo gli altri ingredienti.
Le ho stese e le ho cotte sulla padella antiaderente ben calda,spennellandole con dell'olio di oliva.
Riassumendo :300 grammi di farina di riso ,120 grammi di farina di grano saraceno ,50 grammi di maizena e 8-10 grammi di xanthano.Un po' di latte ,olio e acqua per impastare e anche un pizzico di sale.

mercoledì 11 maggio 2011

Piadine senza glutine e senza lievito

Ancora non ho provato a fare del pane senza glutine perche' in questo periodo abbiamo eliminato anche il lievito.
Allora ho provato a fare delle piadine con il mix per pane e senza lievito.
Per abbassare un po' l'IG ho variato un po' il mix.Ho messo 75 grammi di farina di riso basmati (ho tritato del riso con il frullatore piccolo del caffe') 75 grammi di farina di riso integrale  ,60 grammi di tapioca,25 grammi di maizena e 5 grammi di xanthano.Ho impastato tutto con un po' di latte ,acqua , un filo d'olio e un pizzico di sale.
Ho fatto delle piccole palline e le ho stese :poi ho scaldato il forno al massimo (220 °)in modalita' ventilata  e le ho posate sulla piastra di refrattaria .Le ho lasciate pochi minuti .Se volete potete anche farle in padella di ghisa ben calda.
Ci potete anche aggiungere anche dei semi di sesamo :molte volte le ungo anche un po' prima di infornarle.Al forno si gonfiano  e possono poi  essere farcite con il prosciutto

Involtini di riso con gamberoni e asparagi

Ho trovato alla Metro le sfoglie di riso per gli involtini primavera.Le ho prese per provare qualche nuova ricetta.
Le ho preparate come da istruzioni sulla confezione:bisogna inumidirle con un panno per ammorbidirle.Intanto ho messo uno spicchio d'aglio con dell'olio in una padella,ci ho aggiunto un po' di zenzero in polvere e appena ha cominciato a scaldarsi ci ho messo i gamberoni che avevo privato delle teste e del guscio .Poi ho aggiunto gli asparagi per farli solo un po' insaporire.
Appena pronti ho messo 2 sfoglie di riso  una sopra l'altra e le ho riempite con un gamberone e 1 asparago tagliato in 2 pezzi .Poi le ho avvolte ,ho ripiegato i lati e gli ho dato una leggera bagnata con lo straccio umido per far aderire i lati.
L'ho messe in una teglia da forno,le ho cosparse con il sughetto di cottura dei gamberoni e degli asparagi e le ho infornate a 170° per circa 20 minuti.
Possono essere ottime anche come antipasto

Cuscus alle verdure senza glutine

A mio figlio piace molto il cuscus ma ora, eliminando il glutine , mi sono trovata in difficolta' ad accontentarlo.
Poi in un negozio di articoli naturali e biologici ho comprato un mix di riso,quinoa e grano saraceno.
Ne ho cotto la meta' della scatola seguendo le istruzioni.Ci vuole poco perche' sono gia' parzialmente precotti.Intanto ho lessato le verdure: zucchine,pisellini,asparagi,fagiolini e le ho aggiunte al preparato scolato .Ho aggiunto anche del preparato per riso freddo e per completare dell'olio,del succo di limone ,delle foglioline di menta e qualche pachino.
Il gusto e' ottimo ed i miei hanno gradito molto.